Nascita degli Stati uniti d’America

LA NASCITA DEL POPOLO AMERICANO

IL POPOLO americano nasce intorno un testo principale  che è la DICHIARAZIONE DI INDIPENDENZA

Questo testo si ispira alla Costituzione ebraica, perchè al pari degli ebrei gli americani si considerano IL POPOLO ELETTO DA DIO CHIAMATO A CIVILIZZARE IL MONDO

COME IL REGNO DI GERUSALEMME, gli STATI UNITI D’AMERICA nascono a seguito di una guerra che vuole portare le colonie sottomesse all’Inghilterra alla loro LIBERAZIONE DALLA SCHIAVITU’

UNATERRA NUOVA IN UN PAESE NUOVO CON UN POPOLO NUOVO

Dio è fondamentale in questa missione. Molti rivoluzionari americani   sono puritani e questa minoranza protestante fugge dall’anglicanesimo perchè perseguitato   per motivi politici

Lo stesso celebre discordo di John Kennedy  richiama questi presupposti missionaristici, e la stessa famiglia Kennedy era fortemente religiosa

Lo stesso presidente Jefferson in un passaggio della DICHIARAZIONE DI INDIPENDENZA richiama l’investitura del popolo americano da parte di Dio stesso che parla al singolo uomo americano inteso come uomo libero per natura

Mentre in Europa la vecchia Monarchia aveva creato disuguaglianza congenite e rivoluzioni  civili sanguinarie, questo non accade in America dove la rivoluzione civile viene regolamentata e controllata da un alto spirito patriottico e democratico.

ESISTE   un CONCETTO DI DEMOCRAZIA PRIVATA FONDANTE

I cittadini sono tutti uguali e lo Stato ha il compito di permettere   questa libertà  naturale che ci viene data da Dio stesso. Lunga vita all’AMERICA, dove è possibile avere libertà, vita e ricerca della felicità

Non è un caso che nei discorsi celebrativi tutti i presidenti finiscono la loro arringa con la frase

Dio salvi l’America

continua…