l’alfabeto del maestro

A come Accoglienza  (ben arrivato)

B come Bellezza   (noi siamo la cosa più bella del mondo)

C come Collattività  (il tuo problema è il mio problema)

D  come Diversità  (siamo tutti diversi)

E  come  Esperienza  (fare fare fare)

F come Flessibilita’  (posso cambiare programma)

G come  Gradualità  (andare per passo dopo passo)

I come Inclusività  (tutti per uno uno per tutti)

L come Lentezza  (chi va  piano ….)

M come  Memoria  (noi siamo quello che siamo stati)

N come  Navigare  ( viva  la rete)

O come Opportunità  (per tutti democraticamente)

P come  Personalizzazione  (fai tuo secondo la tua necessità)

Q come  Quaderno  ( fogli bianchi da riempire di cose buone)

R come Ridondanza  ( non si ripete mai abbastanza)

S come Significatività  ( capire quello che si sta facendo)

T come Tempestività  ( prevenire è meglio che curare)

U come  Unitario  ( basta  con le frammentazioni)

V  come  Variabilità  ( tutto può essere la buona idea che aspettiamo)

Z come  Zero problemi ( tutto può essere risolto con il giusto atteggiamento)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...