Archivio mensile:dicembre 2013

MATERIALE DIDATTICO

Potete leggere materiale didattico  di alto valore formativo qui  MODULO 2 Didattica

l’insegnante di sostegno

 

il quadro di riferimento

ancora strumenti

 

insegnare con ottimismo

insegnare è un arte apprendevole

il credo dell’ottimista

pillole di saggezza

Mondo Autismo

l’autismo  raccontato  da chi lo vive tutti i giorni

quando ci si innamora di un problema diventa  un’avventura   lavorarci

scheda da tenere in classe per chiunque entra e non conosce chi ci vive

corso ins non specializz_cti monza b centro_paola molteni _ strumento gr autismo3

il convegno di Pisa

sul convegno di Pisa

Insegnamento capovolto e Voice Thread

Scienze Matematiche

1

 Cerchio , circonferenza, poligoni inscritti e poligoni circoscritti

Ho provato per la prima volta  l’insegnamento capovolto, dopo aver tranquillizzato i ragazzi che, qualora non avessero capito, successivamente in classe avremmo ripreso l’argomento insieme. Ho caricato in piattaforma Moodle le presentazioni effettuate con Voice Thread e Screencast-O- Matic , aggiornando le slide, di volta in volta, solo dopo attenta valutazione che i contenuti fossero stati capiti e appresi. Il coinvolgimento è stato apprezzabile, con buon riscontro anche nella verifica finale.  In queste lezioni ho spiegato (non letto) l’argomento, utilizzando la presentazione di un’alunna. Successivamente, confrontandomi con una collega, ho provato a  migliorare le lezioni, proponendo video nei quali ho utilizzato  il software geogebra. Alcuni link inoltre  rimandano a geogebra tube,  you tube o a mappe concettuali, create in modalità collaborativa dai ragazzi. Gli alunni hanno anche avuto la possibilità di inserire loro commenti (funzione che ora ho disabilitato).

View original post

educazione all’immagine

 

A scuola bisogna avere la fortuna  di avere un maestro che ama il disegno, per scoprire le meraviglie dell’arte e dell’immagine e per scoprire  se ci piace mettere le mani in pasta alla creatività.

Sotto Natale i lavoretti sul tema davvero si sprecano; si può partire da semplici decorazioni colorate dove basta carta riciclata e forbici, per arrivare alle più elaborate e sofisticate composizioni  natalizie.

Mentre che propongo l’esecuzione dell’alberello,  simbolo di felicità universale,  rivedo   tutti gli alberelli precedentemente eseguiti.

Continua a leggere