La tentazione

La tentazione sarà fatale.

Nonostante l’inbranamento io penso che mi butterò:  datemi un paio di giorni e forse il mio blog cambierà faccia (spero che però non si debba poi ammalare di morbillo, no, di quella malattia orribile che ci si riempie di macchie orribili…) ??!!

Il fatto è che sto leggendo i vostri blog e mi fate diventare nera d’invidia…

Voi sapete così tante cose ed io stavo qui a cincischiarmi con le mie solite chiacchiere…

Imparare, imparare e ancora imparare, ecco l’imperativo categorico.

Domani arrivano i revisori, li faccio secchi, e così potrò dedicarmi con più serenità a questo gioco.

Ma certo,  chiamiamolo pure gioco.  Se i bambini sono una cosa estremamente seria, lo sono anche i giochi, ed io prendo molto sul serio questo bellissimo  oggetto che è la nostra casa comune sulla rete.

A poco a poco sto sbirciando, qui e là,  ma ci vuole tempo; siamo tanti, ma non voglio dire che siamo troppi. Sulla rete non saremo mai abbastanza…

Grazie, grazie, grazie a tutti.

Pubblicità

Un pensiero su “La tentazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...